Comunicato Stampa N.67 del 21 marzo 2016

Comunicato stampa nr. 67 del 21 marzo 2016

Il fine settimana appena trascorso, nonostante la sosta della serie A2 maschile per la Scuola Pallamano “Valentino Ferrara”, ha visto la matematica retrocessione dell’Altamura, caduta di misura a Capua e, con la sconfitta del Chieti a Noci,  i sanniti restano saldamente al terzo posto, con possibilità di tentare l’assalto alla seconda posizione in classifica subito dopo le festività pasquali.

Pertanto l’attenzione si è spostata sul settore femminile della serie A2, che vedeva le giovani sannite impegnate nella lunga trasferta a Reggio Calabria. Nonostante le molte assenze forzate, le ragazze della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” hanno dato vita alla loro migliore prestazione stagionale. Un primo tempo perfetto le ha viste in vantaggio per 7 a 4. L’entusiasmo era pari alla stanchezza per la lunga traversata, ma la voglia di conquistare i tre punti in palio teneva le sannite, praticamente senza cambi, concentrate e agguerrite. A dieci minuti dal termine le calabresi hanno dato vita ad un break che risulterà decisivo nell’economia della gara. Prima riuscivano a pareggiare 10 a 10, e poi sfruttando tutta la loro esperienza riuscivano a portarsi sul 14 a 13 con delle veloci ripartenze. Le ragazze sannite seppur stanchissime tentavano di impattare nuovamente la gara, ma non riuscivano a segnare tre favorevoli occasioni. Il Reggio Calabria sfruttava ancora una volta questi errori, frutto di inesperienza e, nell’ultimo minuto, chiudeva definitivamente la gara con il punteggio di 18 a 14. A fine gara l’amarezza per la sconfitta maturata soltanto nei minuti finali è tanta e le ragazze di Reggio Calabria abbracciano affettuosamente le giovani sannite consolando le più affrante. Resta comunque la soddisfazione per i visibili miglioramenti che di gara in gara, con tanta fatica durante la settimana e con la costanza negli allenamenti, stanno maturando.

Prima della lunga trasferta calabrese, i tecnici della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” avevano condotto, sabato pomeriggio, al Palatedeschi, i giovani atleti, per la maggior parte l’ossatura della prima squadra, nella gara under 18 contro l’Atellana. Una partita sempre condotta dai sanniti, anche con ampi margini di vantaggio, che ha visto la Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” conquistare i tre punti in palio, con una prestazione molto soddisfacente.

Infine questo pomeriggio, ampio spazio all’under 12 con il concentramento che si terrà alla Palestra Comunale di San Lupo con la Scuola Pallamano Telesia e Le Streghe. Domani sarà la volta dell’under 14 a Torre del Greco ed infine, giovedì, sempre nella Palestra Comunale di San Lupo, si terrà il concentramento femminile under 14, nell’atesa della riapertura del Palatedeschi.

Per il settore sociale, grande partecipazione degli iscritti alla Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” alla “Via Crucis” che si è tenuta nella serata di domenica 20 marzo a San Lorenzo Maggiore (BN), confermando il binomio che vede sempre molto attiva l’Associazione, unitamente all’A.M.A.S.I.T. di Telese.

Il Presidente dellAssociazione Scuola Pallamano Valentino Ferrara

Mario LUCIANO